Pennette Rigate Senza Glutine - 250g

Pennette Rigate Senza Glutine - 250g

Un paniere di prodotti a solo 1 Euro? Scopri come Offerta limitata.

Pennette Rigate Senza Glutine - 250g

2,30 €

Le Pennette Rigate Senza Glutine Granesi sono state studiate appositamente per gli intolleranti al Glutine, e sono una pasta che...

Disponibilita': Disponibile
SKU
8025780811167
Shelf Life
Minima garantita 9 mesi
Origine-produzione
Puglia
PLUS DEL PRODOTTO
Mantiene la cottura - Ottimo gusto
 

Abbinamenti ideali con: Penne tricolore - Sugo all’arrabbiata - Insalata di pasta

Le Pennette Rigate Senza Glutine Granesi sono state studiate appositamente per gli intolleranti al Glutine.

Al contrario di quella che normalmente si trova sugli scaffali, è una pasta con la caratteristica di mantenere bene la cottura senza spaccarsi. La sua particolarità è il suo che non fa rimpiangere la tradizionale pasta di semola.

Rispettando i tempi di cottura dichiarati in etichetta si può ottenere una pietanza con pasta al dente che ben si presta ad essere abbinata con molteplici sughi e/o abbinamenti. 

Scrivi la tua recensione
Stai recensendo:Pennette Rigate Senza Glutine - 250g
Il tuo voto

La nostra pasta non contiene DON. Sai cos'è?

Il DON, è una micotossina conosciuta scientificamente con il nome di deossinivalenolo o, più comunemente chiamata, vomitossina. Rientra nel gruppo dei tricoteceni e proviene dai funghi del genere Fusarium presenti in molti vegetali e soprattutto nelle coltivazioni di orzo, segale, avena, frumento e mais coltivati in zone umide e non sufficientemente calde e soleggiate nel periodo della maturazione.

La presenza delle micotossine del grano, del mais e del riso spesso non si presenta in una concentrazione non eccessiva ma le loro proprietà citotossiche e immunosoppressive creano un grosso rischio per la salute umana e animale. Tuttavia possono essere presenti nei farinacei e quindi nella pasta e prodotti da forno come pane, focacce, grissini, pizza, biscotti e tutto ciò che viene realizzato con l’uso di farine. Questo perché si tratta di una micotossina, il DON, che ha una forte resistenza anche in fase di stoccaggio nei magazzini e non viene distrutta nemmeno con le alte temperature che si hanno durante la preparazione degli alimenti. Per tale ragione è molto importante selezionare i prodotti realizzati con cereali, tra cui il grano, con molta attenzione scegliendo alimenti e farine italiane con provenienza certificata. Mangiare italiano è il modo più sicuro e semplice di evitare problemi per la salute, ma attenzione alla provenienza della farina. Ad esempio, la pasta di alcuni marchi italiani viene fatta con farine estere quindi non controllabili e ad alto rischio di contaminazione. Miscelare le farine non rende innocua la micotossina che continua ad agire provocando molti disturbi e danneggiando l’apparato gastrointestinale.

Continua a leggere l'articolo